Home page
Omelie
I canti della Bibbia
CD
Pubblicazioni
Pastorale
Concerti e musical
Video clip
Photo Gallery
Download
Contatti
 
 

Spunti per omelie

In questa pagina trovi alcuni spunti per omelie, con commento alle letture, curati da don Marco che riguardano la celebrazione eucaristica della domenica. I documenti, in formato PDF, contengono anche i riferimenti delle letture e paralleli biblici; per scaricarli clicca sulla domenica di interesse.

XXXIII Domenica Tempo Ordinario, Anno "C" - 17 Novembre 2019

I Lettura: Mal 3,19-20
II Lettura: 2Ts 3,7-12
Vangelo: Lc 2 1,5-19

Testi di riferimento: Gen 2,5.15; 3,19; Sal 1,4-5; 21,10; 127,1; 128,2; Is 43,2; Sof 1,18; Na 1,6; Mal 3,2; Mt 7,24-27; 10,22; Mc 9,43-49; Lc 8,15; 12,43; Gv 5,17; 9,4; Rm 5,3-4; 12,12; 1Cor 3,10-15; 13,7; 2Cor 6,4; Gal 6,9-10; Ef 4,28; 1Ts 4,11; 2Ts 3,5.13; 2Tm 2,10-12; Eb 10,36; 12,1-3; Gc 1,2-4; 5,11; 1Pt 1,6-7; Ap 2,3; 13,10

1. Seconda lettura: il lavoro per amare. La seconda lettura odierna parla della necessità di lavorare. Possiamo ricordare che in Gen 1-2, nei due racconti della creazione, l'uomo e la donna ricevono due compiti da Dio, quello di procreare e di lavorare. Queste due attività sono quelle che maggiormente rendono l'essere umano somigliante a Dio, il quale ha appunto “lavorato”, creando l'universo (Gen 2,2), e ha dato la vita. L'uomo ad immagine di Dio continua sulla terra l'opera della creazione, che è un'opera d'amore. Il lavoro è una forma di amore, è in funzione dell'amore. Dunque il lavoro, in senso ampio in quanto attività umana per il bene e l'utilità sociale, è qualcosa che fa parte del progetto di Dio sull'uomo, e non è legato semplicemente alla necessità di guadagnare. L'ozio non fa parte della natura umana, così come l'ha voluta Dio.

Scarica il testo completo >>

domeniche precedenti